Praticante Yoga da 20 anni, dopo aver studiato per circa dieci anni danza classica.

Ha iniziato la pratica dello Yoga studiando con la discepola diretta di Swami Kriyananda e conseguendo il diploma di "Insegnante Yoga", a seguito di una formazione triennale.

Ha approfondito le tecniche di Yogaterapia con il Maestro indiano Om Anandji, conseguendo il diploma “Yogatherapy & Meditation Techniques”, e il Mantra Yoga con il Maestro tibetano Rinpoche Tashi Lama Tsering.

Le due esperienze di maternità le hanno permesso di approfondire lo studio e l'applicazione dello Yoga in Gravidanza e ha approfondito le tematiche rivolte alla donna attraverso lo Yoga Ormonale, scoprendo più a fondo quanto lo Yoga possa aiutare a riequilibrare.

Sostenitrice dei benifici dello Yoga anche nell'ambiente lavorativo, porta lo Yoga al di fuori della sala Yoga dell'Accademia con il progetto "YogAzienda".

Fondatrice e Presidente dell'Accademia Sathya Yoga, dal 2011 è Direttore Onorario di “Paramanand Institute of Yoga Sciences & Research” (India) e Direttore Onorario di “International Association of Indian Yoga” (India); membro dell'Associazione Nazionale Insegnanti Yoga, della European Yoga Federation e della Yoga Teacher Federation.

Dallo stesso anno tiene workshop a Locarno, validi per il monte ore di formazione continua necessario agli insegnanti in Svizzera.

Docente della Formazione triennale Insegnanti "Sathya Yoga Teacher Training" nella sessione di Hatha Yoga.

Fondatrice di "Yoga Magazine", ha scritto inoltre i libri "Yoga per la donna e prenatal Yoga" e "Il Nettare dello Yoga", oltre ad articoli per giornali e riviste (Med Magazine, Quibrianzanews.com, Pianeta Azienda, Spirit of Sound Radio, ...).

Da molti anni a contatto con il sociale attraverso attività rivolte a malati di Aids, bambini leucemici e ideatrice del progetto “Liberi Dentro”, grazie al quale Sathya Yoga ha portato gratuitamente lo Yoga e la Meditazione all’interno dell’Istituto Carcerario di Monza.

Grazie a questo legame con l'aspetto sociale dello Yoga è dal 2016 "YOGA ACCESSIBLE AMBASSADOR" per la divulgazione di progetti Yoga Accessibile, lo Yoga adattato alle esigenze di allievi con disabilità o malattie e disagi psico-fisici.

Nell'ambito dello Yoga Accessibile si sta occupando dell'insegnamento dello Yoga a pazienti oncologici, a persone affette da Sclerosi Multipla e da disturbi psico sociali quali la schizofrenia.

© 2017 by Matteo Bonanni.

Teatro Pedonale Associazione Culturale   sede operativa Via G.Mazzini,54 Agrate Brianza  sede legale Via C.na Fidelina,30 Carugate  C.F. 91587820159