Eccoci daccapo con i clichés. Strabuzzare gli occhi. Strofinare tragicamente la fronte. Stringere il capo tra le mani. Passare le dita tra i capelli. Premere le mani sul cuore. Sono tutte formule vecchie almeno di trecento anni. Basta con questo ciarpame!

                               da “Il lavoro dell’attore su se stesso“ 

di K.S. Stanislavskij

© 2017 by Matteo Bonanni.

Teatro Pedonale Associazione Culturale   sede operativa Via G.Mazzini,54 Agrate Brianza  sede legale Via C.na Fidelina,30 Carugate  C.F. 91587820159